Gli annunci di Facebook funzionano?

Gli annunci di Facebook funzionano?

La risposta è si. Gli annunci di Facebook funzionano piuttosto bene, se eseguiti correttamente.

Ma in che modo la pubblicità su Facebook potrebbe essere vantaggiosa per la tua attività? E quali sono alcune delle migliori pratiche per avere successo su questa piattaforma?

Innanzitutto, dobbiamo capire il perché alcune persone sono convinte che gli annunci di Facebook non funzionino. A dire il vero, parecchi soldi sono andati sprecati nelle pubblicità di Facebook, per un milione di ragioni. Un po’ perchè spesso e volentieri gli annunci vengono fatti direttamente dai titolari delle attività che, nella maggior parte dei casi, non hanno “skill” da grafico o da marketer (perchè non affidarsi ad un’agenzia?) per creare creatività adatte alla piattaforma. Oppure gli obiettivi non sono stati chiaramente definiti o il prodotto non è adatto al pubblico. Quindi questi inserzionisti finiscono per presumere che gli annunci di Facebook non funzionino affatto.

Questo è molto lontano dalla realtà.

Facebook oggi è la migliore piattaforma per pubblicizzare i propri prodotti o servizi, perché consente agli inserzionisti di raggiungere molte più persone (e più in target) rispetto a qualsiasi altro canale di marketing.

Ecco alcune statistiche a sostegno di tale affermazione:

  • Con oltre 2 miliardi di utenti attivi, Facebook è il sito di social media più popolare al mondo in questo momento.
  • Nel 2019, la società ha registrato oltre 69 miliardi di dollari di entrate pubblicitarie. (Fonte: Statista.com)
  • Le persone trascorrono in media 37 minuti al giorno su Facebook. (Fonte: Marketingland.com)

Ora che sappiamo che Facebook ha un enorme potenziale, come puoi davvero far crescere il tuo business con esso?

Questioni strategiche

Gli annunci di Facebook funzionano incredibilmente bene, ma gli inserzionisti devono avere una strategia ben definita. Innanzitutto, devi allineare gli obiettivi della tua attività con i diversi tipi di annunci. Quindi, assicurati che la tua creatività sia ben fatta e visivamente accattivante. E, ultimo ma non meno importante, devi sapere quali sono le metriche più importanti per la tua azienda.

Ecco alcuni altri suggerimenti per migliorare i tuoi annunci e ottenere il massimo da Facebook.

Crea video al massimo di 20 secondi

I video lunghi non funzionano benissimo su Facebook, e questo perché l’intervallo di attenzione delle persone è molto breve quando sono sulla bacheca. Quindi, video brevi che vadano dritti al punto.

Non è necessario reinventare la ruota

Fai delle ricerche per scoprire cosa sta funzionando e cosa no riguardo le inserzioni Facebook seguendo canali di famosi inserzionisti, in che maniera pubblicano i loro annunci e cosa ha funzionato per loro. In questo modo, hai un’ottima base di partenza per creare annunci migliori e avere idee nuove da proporre.

Non limitarti a vendere

Pensaci, quando è stata l’ultima volta che hai comprato qualcosa su Facebook? Probabilmente mai, o forse solo una volta. Il fatto è che le persone non sono su Facebook per comprare, le persone sono principalmente su Facebook per rilassarsi, guardare video divertenti e interagire con i loro coetanei.

Molti inserzionisti commettono l’errore di concentrarsi solo sulla parte transazionale del loro annuncio e dimenticano completamente di ispirare, sfidare o educare il loro pubblico.

Insomma, in base alla mia esperienza gli annunci di Facebook funzionano. Tu, come ti sei trovato nel momento che hai avuto bisogno di fare pubblicità su Facebook? Scrivilo nei commenti!
Contattami

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indice dei contenuti