Pubblicazione dei contenuti: on site o su landing page?

Ti stai chiedendo qual è la pubblicazione dei contenuti migliore? Ma perchè non farle tutte e due?

La scrittura non completa il lavoro da fare

Ricordiamoci sempre che quando stiamo lavorando su di un progetto “SEO-friendly”, la scrittura non è mai l’unico aspetto da tenere in considerazione. Seppur fondamentale, perchè senza di essa non ci sarebbero le strategie e non ci sarebbero contenuti da caricare, è proprio la pubblicazione che completa una buona scrittura.

È grazie ad una corretta pubblicazione che il motore di ricerca analizza correttamente i contenuti e si ottiene il posizionamento.

Ci sono sostanzialmente due metodi per pubblicare i contenuti, entrambi con i loro punti forti e sfavorevoli: quello on site e quello su landing page.

La pubblicazione dei contenuti on site

La pubblicazione on site prevede che tutti i contenuti SEO che sono stati realizzati vengano riportati esattamente come sono all’interno del sito (proprio o del cliente).

Il pro della pubblicazione on site è che si mantiene la grafica e i menù di navigazione del sito “principale”, senza “fuorviare” l’utente, come potrebbe accadere per una landing page. Il contro è che non sempre possiamo lavorare spingendo troppo con contenuti SEO, visto che le pagine sono direttamente visibili sul sito tramite il menù di navigazione.

La pubblicazione dei contenuti tramite landing page

La pubblicazione tramite landing page prevede che tutti i contenuti SEO creati vadano pubblicati sotto forma di pagine statiche, o dipendenti da un CMS (WordPress su tutti) con personalizzazioni create ad hoc per rispettare la semantica, la leggerezza e la pulizia del codice.

Solitamente le landing page vengono pubblicate su un dominio dedicato o su di un sottodominio.

I vantaggi di una pubblicazione tramite landing page, sono principalmente quelli di aver più margine di manovra a livello sia grafico che di scrittura del contenuto, visto che comunque sono pagine che verranno generalmente trovate tramite motore di ricerca e non sono spesso direttamente collegate ai menù di navigazione dei siti web.

Come contro, può capitare di avere grafica differente e quindi, potenzialmente, il cliente e il visitatore potrebbero essere disorientati vedendo la differenza tra la landing e il sito principale.

Quindi, qual è il metodo più conveniente?

La scelta del metodo di pubblicazione dipende sempre dall’uso che vogliamo fare dei nostri contenuti. Se vogliamo che i contenuti siano sempre visibili sul sito proprio o del cliente, dovremmo scegliere un metodo on site. Se invece vogliamo lavorare solamente per essere trovati dai motori di ricerca, conviene lavorare su landing page. Nulla toglie, che per lo stesso cliente, possiamo lavorare su entrambi i fronti.

Se vuoi maggiori informazioni o una consulenza riguardo la pubblicazione dei contenuti, contattami tramite il form qui sotto o tramite la pagina contatti del sito.
Giacomo Mazzoni

Mi chiamo Giacomo Mazzoni e sono un Consulente SEO e Web Marketing freelance di Lucca. Sono anche fondatore del network di liberi professionisti Omada. Offro consulenze sulla SEO e sulle basi del Web Marketing, anche nel settore del turismo e realizzo siti web SEO oriented, soprattutto in WordPress, ma anche siti personalizzati in html e css.

Articoli recenti

Come risolvere il problema “Logitech Cordless Device” driver not installed!

Quando ho collegato il ricevitore USB Unify di Logitech al mio portatile, Windows non è…

1 mese fa

Come iniziare a fare il copywriter: Guida pratica per entrare nel mondo della scrittura persuasiva

Il copywriting è l’arte di scrivere testi pubblicitari con l’obiettivo di persuadere un pubblico a…

2 mesi fa

Quanto costa una consulenza SEO? Scopri il valore dei servizi di ottimizzazione per i motori di ricerca!

Quanto costa la consulenza SEO? Scopri il valore dei servizi di ottimizzazione per i motori…

2 mesi fa

Come usare Facebook in modo intelligente

Sei pronto a sfruttare al meglio il potenziale di Facebook? Questo social network può essere…

2 mesi fa

Cosa sono i plugin GPL per WordPress e perché utilizzarli

I plugin GPL (General Public License) rappresentano una parte fondamentale dell'ecosistema di WordPress, la piattaforma…

8 mesi fa

Quanto è importante il Tag Canonical nell’ottimizzazione SEO?

Il mondo dell'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è un campo in continua evoluzione, che…

9 mesi fa

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando in questo sito accetti l'uso di cookie.